Don Giovanni Nerbini nominato Vescovo di Prato

nomina Nerbini3Stamattina, 15 maggio 2019, contemporaneamente nelle diocesi di Fiesole e di Prato è stato dato l'annuncio della nomina di don Giovanni Nerbini a Vescovo della Diocesi di Prato, un altro pastore fiesolano dopo mons. Gastone Simoni. La data della consacrazione episcopale e dell'ingresso in diocesi devono essere ancora stabilite.
«Passo il testimone al Vescovo Giovanni - afferma mons. Franco Agostinelli - e vi dico subito che sono contento che la Provvidenza abbia fatto questa scelta».

Le parole del Vescovo Mario:
Per la nomina di don Giovanni a Vescovo di Prato dobbiamo un pensiero di gratitudine a Dio perché ha scelto un sacerdote della nostra chiesa, di gratitudine a Papa Francesco perché la nomina viene dal Papa ed è lui che invia. E poi tanta gratitudine a don Giovanni per la vicinanza di questi anni. Un augurio grande anche per la Chiesa di Prato: la nostra Chiesa fiesolana un po’ si impoverisce perché ci mancherà il Vicario Generale, il Parroco di Rignano, ci mancherà un prete sempre attivo, saggio e disponibile ma, nello stesso tempo si la Chiesa fiesolana si arricchirà perché questo è un dono alla Chiesa di Prato e nella Chiesa di Dio il dono reciproco è sempre un arricchimento. La grazia dello Spirito Santo non mancherà a noi e neanche a don Giovanni. Da adesso in poi la mia grande gioia sarà di vederlo tra i vescovi della Toscana e d’Italia.

 L'intervento di don Giovanni Nerbini:
E’ un momento di grande emozione e di gratitudine per questo dono. In questo momento così speciale mi piace salutare la mia Chiesa di origine perché qui sono sono nato, cresciuto e qui ho ricevuto i sacramenti e qui ho anche trovato la strada della mia vocazione. Devo tutto a questa terra, a questa Chiesa e non finirò mai di essere grato a sufficienza per questo. Al tempo stesso questo è il momento in cui mi preparo a salpare verso la mia prossima mèta. Il pensiero già corre a quella che sarà la mia nuova Chiesa alla quale mi presento in punta di piedi, con tanta emozione, trepidazione, timore. Capisco quanto grande sia la sfida e non presumo nulla dalla mia intelligenza, dalla mia esperienza e dalle mie capacità. Credo di essere accolto come si accoglie un padre, un fratello che ha i suoi limiti ma al quale prima di tutto si vuole bene, cosa che io ho dentro il cuore verso tutti coloro che mi aspettano. Prego per quella Chiesa e mi preparo ad entrare quando sarà il momento con grande impegno, voglia di fare e di mettermi a disposizione.

nomina Nerbini1       nomina Nerbini2       nomina Nerbini4

Per l'occasione don Giovanni Nerbini ha scritto una lettera destinata ai sacerdoti e ai laici della Diocesi di Prato, consultabile a questo link.

Diocesi di Fiesole

P.tta della Cattedrale, 1
50014 Fiesole (FI)
tel e fax: (+39) 055 59242
C.F: 94004010487

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione

Per saperne di più vedi: INFO

Non mostrare più

Informazioni sui cookie

I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento:
  • Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione e migliorare l'esperienza di navigazione dell'Utente;
  • Cookie analytics, che acquisiscono informazioni statistiche sulle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
  • Cookie di funzionalità, anche di terze parti come Google, Facebook, Twitter , Youtube, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser.
Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito.

Contatti

Curia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Twitter: @DiocesiFiesole