E' uscito il n.74 di "Corrispondenza"

Scarica il testo pdf 
E’ stato stampato il numero invernale – che porta la data Natale 2018 – del periodico diocesano “Corrispondenza”, il 74 della serie. In questo numero è stata ricordata la benemerita attività che si realizza a Rondine - “cittadella della pace” -, alle porte di Arezzo, che è stata ammessa al Palazzo dell’ONU lo scorso 10 dicembre. L’inserto a colori è stato questa volta dedicato all’illustrazione di una fra le più belle istituzioni culturali presenti nel territorio diocesano, e cioè l’Accademia Valdarnese del Poggio di Montevarchi con il suo prestigioso Museo Paleontologico e la ricca Biblioteca.

Ecco il sommario della rivista:

  • Rondine: il diritto a parole di pace, di Franco Vaccari;
  • I mille anni di Stia e Papiano, di Moreno Massaini;
  • Note inedite sull’occupazione francese in Italia, di Cosimo Jacopucci, pievano di Rubbiana due secoli fa, che racconta alcuni episodi svoltisi nel 1800-1801;
  • Archeologia a Fiesole tra V e VIII secolo d.C., di Andrea Biondi;
  • Meditando su Venturino Venturi, di Lucia Fiaschi, nel centenario della nascita dell’artista;
  • Le ragioni di un luogo: una storia per immagini delle miniere di lignite del Valdarno, di Paola Bertoncini;
  • Ricordo di madre Angelica (suora delle Agostiniane di San Giovanni V.no), di Franco Giunti e della Madre Generale Luciana De Stefanis;
  • Per ricordare ancora Alberto Maria Fortuna (fondatore e redattore di “Corrispondenza”, a un anno dalla morte), di Renato Stopani;
  • Le campane medievali dell’abbazia di Vallombrosa, di Sauro Cantini;
  • Un processo mancato, racconto di Bruno Bonatti.

L'inserto a colori, a firma di Lorenzo Tanzini, presidente dell’Accademia Valdarnese del Poggio, riguarda, come già detto, l’attività di questa importante istituzione: Dal Rinascimento alla preistoria. Esperienze di ricerca e comunicazione all’Accademia del Poggio di Montevarchi. Infine ricordiamo le Segnalazioni bibliografiche che cercano di pubblicizzare quei libri che hanno, in qualche modo, rapporto con il nostro vasto territorio diocesano.

Quanti volessero ricevere “Corrispondenza” sono invitati a contattare Silvano Sassolini (tel. 055 - 960.349; cell. 331.1164489; e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

Diocesi di Fiesole

P.tta della Cattedrale, 1
50014 Fiesole (FI)
tel e fax: (+39) 055 59242
C.F: 94004010487

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione

Per saperne di più vedi: INFO

Non mostrare più

Informazioni sui cookie

I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .
Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento:
  • Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione e migliorare l'esperienza di navigazione dell'Utente;
  • Cookie analytics, che acquisiscono informazioni statistiche sulle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
  • Cookie di funzionalità, anche di terze parti come Google, Facebook, Twitter , Youtube, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.
Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser.
Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito.

Contatti

Curia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Twitter: @DiocesiFiesole